Speravano di sviluppare gli standard e le specifiche pertinenti di computer affidabili dagli aspetti hardware e software dell’ambiente operativo e multipiattaforma e proporre la specifica TPM. L’ultima specifica aggiornata del TPM Main Specification Version fu pubblicata il 3 Marzo del 2011. Seleziona il primo elemento con un doppio clic del mouse, quindi segui le istruzioni che appariranno a video per completare l’installazione. In questo modo tutti i file presenti nell’elenco apparso verranno selezionati automaticamente. Mentre lavorate al computer, le condizioni di luce intorno a voi cambiano. Per proteggere i vostri occhi e alleviare il mal di testa, è utile regolare la luminosità dello schermo in base alle varie condizioni.

Come saprai già, effettuare modifiche nel Registro di Sistema è un processo delicato, e ti invitiamo a procedere con cautela e solo se sei sicuro di quello che fai. Ogni minimo errore può generare un problema più grave al tuo sistema. Una volta fatto quanto descritto sopra, non avrai più bisogno di inserire la password ogni volta che effettuerai l’accesso al tuo computer; provare per credere.

Game Bar Di Windows 10

Aggiunta la possibilità di aggiungere contatti, siti web preferiti sulla barra della applicazioni, e la possibilità di condividere file trascinandoli su di essa. Si tratta della build 16299, pubblicata su Windows Update, Media Creation Tool e Assistente aggiornamento il 17 ottobre 2017. Il 16 ottobre è stata pubblicata la versione per Xbox One e One S. Il 24 ottobre è stata pubblicata la versione per smartphone denominata “feature2” con la build 15254. Le build mainstream di Windows 10 sono etichettati come “YYMM”, con YY che rappresenta l’anno a due cifre e MM che rappresenta il mese di uscita.

  • Si tratta di un’operazione semplice anche per i meno esperti del campo, non allarmatevi dunque e seguite tutte le nostre indicazioni.
  • Premi il pulsante “Riparazione raccomandata” e segui le istruzioni che appaiono a video.
  • Si tratta di un software gratuito in grado di creare un’unità USB avviabile necessaria per procedere all’installazione di Ubuntu.Avvia un browser internet e accedi a questo indirizzo.
  • Nel prompt che appare, fai clic su “Elimina file” per confermare l’eliminazione della cache.

Il servizio può anche inviare rapporti settimanali via e-mail ai genitori che specificano l’utilizzo del computer di un bambino. A differenza delle versioni precedenti di Windows, gli account secondari di una famiglia devono essere associati a un account Microsoft che consente a queste impostazioni di essere applicate a tutti i dispositivi Windows 10 utilizzati da un determinato bambino. Ed è gratis per chi ha già Windows 10 e un dispositivo compatibile.

Come Installare

Nel browser Safari su Mac, la procedura viene effettuata tramite il menù Sviluppo. Selezionate “Sviluppo” nella barra dei menu di Safari, quindi scegliete “Svuota cache”. Se preferite i comandi veloci, digitate sulla tastiera “CMD + Maiusc + Elimina”. Per svuotare la cache di Safari su iPhone e iPad, invece, fai tap sull’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio) che trovi in home screen e seleziona la voce Safari, presente nella schermata successiva. In seguito, seleziona l’opzione Cancella dati siti web e cronologia per due volte di fila ed è fatta.

Safari Per Windows 10

Controllare le temperature una volta è un’operazione che dà soddisfazione, ma non ti fornirà molte informazioni utili. Per ottenere un’immagine più completa dell’integrità del tuo computer, dovrai monitorare la temperatura della CPU nel tempo. Se hai un http://driversol.com/it/drivers/logitech computer un po’ più datato, puoi accedere al BIOS premendo un tasto o una combinazione di tasti specifica all’avvio del computer. Di solito, si tratta del tasto F12, F2, ESC o CANC, in ogni caso durante il processo di avvio ti verrà indicato cosa premere per aprire il BIOS .

Non tutti lo sanno, ma un’altra opzione valida per ripulire il nostro PC è usare l’applicazione integrata Pulizia disco sullo stesso Windows. Una volta avviato il programma, avrete la possibilità di eliminare definitivamente una grande quantità di file temporanei, praticamente inutili. Come ultima spiaggia, potreste poi optare per eliminare i vecchi punti di ripristino presenti su hard disk.